lunedì 26 marzo 2012

Si ma tineili sulla graticola


Devono cuocere ancora un po’ (i lettori)
Una foto può dire più di mille parole. A volte la sconvolgente verità è sotto ai nostri occhi incapaci di vederla, perché ci è nascosta, ma anche perché non vogliamo scoprirla.
Le persone che camuffano la verità con paroloni e tira e molla non vogliono che voi sappiate, ma noi saremo lì, a ricordargli che la verità sale a galla, e la pozza non è mai troppo profonda per un Super Santos pieno d’aria.
Le persone che non vogliono affrontare la verità non sono codardi o deboli, semplicemente non vogliono rendersi conto di aver sprecato la loro vita, ma noi saremo lì, a ricordargli che la verità fa male, ma insieme possiamo superare il dolore.

Continua dopo il salto!

Non è interessante osservare come Panini Comics riesca sempre a tradirsi, a lasciar trapelare delle informazioni scottanti? Un momento… Lo champagne da due soldi alla festa di capodanno! L’avvocato su twitter! Le corna nella foto! MA ALLORA O J SIMPSON ERA L’ASSASSINO!?

Scurdammec o passat simm e Napule paisàààà!
Ma siamo sicuri che in realtà non sia tutto un piano studiato apposta? O sono davvero così imbecilli?

Questa premessa serviva per introdurvi l’evento del giorno, e cioè le prese per i fondelli o se volete per la graticola da parte di Planet Manga.
Sul sito http://seventodoomsday.altervista.org/mistero01/ l’autore dell’articolo scottante, tale seventdoomsday ha postato uno screen da L’angolo della Posta di Marco Cecini del 25 marzo 2012. 

Nello screen che trovate qui  sotto si legge chiaramente che l’eminenza grigia alle spalle di Cecini fornisce le INgiuste pappine da dare in pasto agli ignoranti lettori. Ignoranti perché ignorano la verità.


Traiamone un lato positivo, chi era indeciso se acquistare o meno le sottilette di Lost Canvas non ha più dubbi, e chi non vuole spendere MILLEMIGLIARDI di euro per 20th Century Boys (secondo me anche un po’ sopravvalutata) sarà accontentato. E chissà cos’altro bolle nel calderone Panini, anzi, chissà cosa stanno rosolando a fuoco lento!

DOPO LA POSTA DI BRIGHEL, SARA' LA FINE ANCHE PER QUESTA RUBRICA?

UPDATE 27/03/2012: MILLEMIGLIARDI DI UTENTI BANNATI DALLA FANPAGE

Colonna sonora: Detective Conan (Case Closed)
Performed by: Japan Maritime Self-Defense Force Band, Yokosuka.
At Yokosuka, Kanagawa Prefecture, Japan, 2010.

Nessun commento:

Posta un commento