mercoledì 2 maggio 2012

Slave Chronicles 4 - Un nuovo inizio

Io ormai non so più che fare. Come vivere. Perché vivere. Cosa vivo a fare? Quasi quasi domani mattina appena sveglio vado a Napoli e vedo se mi fanno montare di nuovo lo stand...
Sì! CREDICI! Colcaz domani mi sparapagnotto nel letto. Ma procediamo con una parvenza di ordine.
Arrivo tutto bellino all'entrata del Comicon. 1 maggio. Il primo 1 maggio in cui io abbia mai lavorato che mi ricordi. Ho preso tutto, no? PORCAPUTT-il pass! Per un giorno sono diventato pirandelliano.

Ho preso tutto, no? MACHECAZZ-il supporto per la videocamera! Vabbè ho arrangiato con il nastro adesivo GRANI PARTNER cheffigata.

Vado a mettermi in fila per lo sketch di David Finch.
- Eh ma devi comprare un volume se vuoi lo sketch.
- Ma che stai a dì? Cancellami dalla lista!
- Ma sei secondo!
- Ma che mi frega non ti dò un soldo!

Vi giuro che per scrivere queste cagate ci ho messo 30 minuti. Ormai il mio cervello non ha più filtro.

Anche il Baboni però ha avuto la sua dose di sfiga ALLA FACCIACCIA TUA! Treno dela salvezza che l'ha portato tipo 1 minuto prima dell'apertura al pubblico.

La Capriati non so più con quanti epiteti ci ha enunciato: EMERITI! SCOSTUMATI! TRIVIALI! LURIDI! Che quando ha cominciato a fare salotto con le femmine attorno è stata la fine del mondo così come lo conoscevamo. Già fatto presente che l'anno prossimo voglio un FEMMINIELLO! Un femminiello allo stand, fa le stesse cose utili della ManuRap ma rompe di meno le pelotas.

Ma la lettura di I AM A HERO con ManuRap è stata da violenza senile. Non capivamo più se era il fumetto coglione o noi.

Nessuno credeva potesse essere vero ho venduto addirittura un numero di Tableu Gate, o come cavolo si chiama. NESSUNO CI CREDEVA!

Però ho capito davvero cosa vuol dire essere SCHIAVO. A un certo punto son diventato cane a briglie sciolte, gironzolavo per la fiera, fuori, sotto la pioggia, dentro in mezzo al casino, ma senza spunti, senza interrogativi, senza obiettivi. volevo solo tornarmene nel mio angolo shojo allo stand GP PUBLISHING.

La fiera l'abbiamo chiusa con il gol di Cavani e quello di Hamsik. FORZA NAPOLI SI VA IN SCEMPIONS!

Ma questo era solo l'inizio....della fine!

- Ok, regà, annamo a magnà na bella pizza!
- Bene, vi porto io da Starita, robbabbuona!
Ricordatemi l'anno prossimo: fidarmi MOLTO poco delle parole della Capriati.
Ma a parte il casino enorme per arrivarci...
- Manu, dimmi bene dove devo svoltare.
- Allora Dome, piglia QUELLA A SINISTRA SUBITO! Ok, mi sa che siamo andati troppo avanti... infilzati in quella stradina e fai manovra ad U. Aaaah, ma questa è ZTL? Tanto ormai la multa è già presa, andiamo avanti.

Io poi non sono proprio l'autista della papa-mobile, e il povero Luca ogni tanto si reggeva al manicotto. Dai che sono un po' spericolato ma mica un cazzaro. SEMAFORI BRUCIATI! È così che si guida a Napoli, BABY!

Tra parcheggiatori abusivi, calcioscommesse fuori la pizzeria, sfizi e pizzona che CAZZO QUANTO ABBIAM MANGIATO arrivano anche gli "angioletti dolci". Ogni volta che ne mangiavo uno qualcosa dentro di me moriva. Che poi sempre ManuRap si è ormai sgamata come chirurga di fama mondiale. MILLEMIGLIARDI di lauree.

Ecco come Luca Baboni si ricorda di te caro il mio agente / schiavo / promoter:
- Ah! Ma ora ho capito come conosco Fabio Amelia... ti faceva da galoppino al Romics con la telecamera. G-A-L-O-P-P-I-N-O

Ma il dopo? A parte i saluti un po' tristi perché con tutti loro, con Enrico, Luca e Manuela ho condiviso ormai parte della mia SCHIFOSA vita e mi dispiace ormai non vederli (giusto per un po'), il cagamento di cassiusclay vero è stato quando siam dovuti tornare a casa.
- Ma tranqui, noi andiamo a piedi, tanto Ernico sicuro sà la strada.

- Enrì la sai?
- C'ho il Tom Tom.

SECONDIGLIANO!

Torniamo indietro e le nostre strade si dividono. Ho chiesto indicazioni a due gentili drogati. Molto utili.

#seguiildedalo

Memoriabillion:

- Salvatore Capozzi
Senza la sua musica probabilmente io sarei morto. Non ho voglia di stare fermo e almeno ballavo. Dagli anni '80 stile MJ, ai Metallica, passando per È quasi magia Johnny. E la mattina tutti a ballare ROLLIN ROLLIN ROLLIN!

- Joy
Ancora una volta la sua presenza fondamentale allo stand è stata linfa vitale per me. E poi s'è comprata un bel libro, quello di Nisiosin su XXXHolic.

- Il cameriere
Ha rischiato seriamente la vita quando ha chiesto a Lina se aveva il ciclo. Che giovane scavezzacollo! Da apprezzare.

Volevo solo dire GRAZIE a tutti. Davvero, ho vissuto belle giornate in vostra compagnia. Grazie.

1 commento:

  1. Know Your Score - Before you go loan shopping, become knowledgeable about
    yourself paydayuk buying a whole new automobile
    or even house often these days necessitates some kind of loan from
    your bank, may it's the bank mortgage or perhaps a private financial loan with all of the vendor.

    RispondiElimina