giovedì 27 dicembre 2012

Sword Art Online - SAO ko kelle terre, per kelle fini que ki contene...

Tutti che mi sbattevano in faccia questo SAO.

FIGATA PAZZESCA!

DEVIVEDERLOSENNÒCHECAZZODIRECENSORESEI?!

Se non hai mai visto SAO non puoi comprendere la profondità dell’animazione nipponica.

Sinceramente, prendetevela nel fulo, e fatemelo vedere dopo che avete perso interesse. 
Sono più propenso a guardare qualcosa se la gente lo reputa una merda, e tutti ora mi stanno dicendo

LA SECONDA PARTE EVITALA COME LA PESTAH!

DDDIOMMIOCOMELIGESTISCONOIPERSONAGGIQUESTISTRONZI?!

Se hai visto SAO puoi comprendere dove è sprofondata l’animazione nipponica.

Cercherò di essere il più obiettivo possibile nei confronti dei 12 episodi visti finora e tirerò le somme alla fine. 
ALTO LIVELLO DI SPOILER!

PUNTATA #1: Balliamo il Plot Twist
Siamo nel 2022. I giapponesi, che stanno sempre un passo avanti, giocano a un MMORPG chiamato Sword Art Online, progettato da Kayaba Akihiko che è anche lo sviluppatore del NERVEGEAR, un dispositivo che proietta "l'immagine residua di sè" nella realtà virtuale del gioco chiamata Aincraid, che è tipo Metin2 ma senza magia. L'eminenza grigia dietro tutto, siccome c'ha il cazzo girato, intrappola tutti i giocatori nel videogame, e se qualcuno nel mondo reale stacca il NERVEGEAR al giocatore esso muore; anche questa l'ho già vista. Ma il bello è che fa tornare tutti all'aspetto reale, così sgamiamo il tipo perverso che si era creato un'avatar donna e ridiamo di lui. 

"E tu non hai 17 anni!" BEST REPLY EVER

PUNTATA #2: Attenti sto per girarmi a sinistra e non vorrei colpirvi col mio ca#@o
Niente male lo scontro, ne l'astio tra i niubbi e i beta tester che siccome hanno giocato prima, sanno già come fregarli quegli schifosi niubbi. Il protagonista, Kirito, gioca sempre da solo; mi piace questo suo essere un po' asociale, un po' Kyashan schifato da tutti, anche se fa party con una tsundere pazzesca. Si becca un bel cappottino nero e si spara delle pose incredibili: "Io sono un beta tester e baro pure alla faccia vostra".
Io sono io, e voi non siete un cazzo. Chiamatelo Marchese del Gril-ehm... Chiamatelo Beater!

DGHYAAAAAAAAN!

PUNTATA #3: Odio i gatti
Il protagonista entra in una gilda. Splash.
Ok, era una battuta un po' sconcia un po' a mentula canis, però mi piace.
Il protagonista entra in una gilda. Fa morire tutti i partecipanti. AHAHAHAHAH! 
Muore pure Sachi, una gnocchetta di quelle super frignone che definirà la psiche del protagonista e darà il via a un filone di "tutte gliela vogliono dare ma lui non se la prende".

Le ultime parole di Sachi: Te la volevo dare. Stronzo.

PUNTATA #4: Una idol è per sempre
Alcuni in questo gioco si divertono a uccidere gli altri. Bè, cazzo, è divertente, per questo lo fanno. Li capisco. Però c'è questa idol che chiaramente sembra una bambina altrimenti il pedostyle ci mancava, e chiede aiuto a Kirito per far tornare in vita il suo draghetto. Spacconerie, mutandine e mistress.

Ah, le piante tentacolari che fanno tanto hentai anni '80

PUNTATA #5: Il signore degli anelli - La Gilda della Mela Dorata
Sono passati già un paio di anni e ogni tanto Kirito incontra quella tipa con cui ha fatto party all'inizio, Asuna, che nel frattempo è diventata una importante, si spara le pose pure lei. Comunque ci stanno dei tizi che vengono uccisi anche nei safe place. SICAGANOINMANOTUTTI!

Un'anello per rubargli le skill, uno per rubargli i Col, uno per...

PUNTATA #6: I due nazghul
Alla fine nessuno è morto, ma facevano i troll spacciandosi per fantasmi per sgamare le frodi. Nel frattempo Asuna butta zeppate matrimoniali proprio velate a Kirito: Senti ammò, ma questo anello mi sfina le falangi? Questa puntata ha uno sbilanciamento temporale non da poco, eh, fateci caso.

Ehilà amici! Ho ucciso mia moglie perché si sentiva più realizzata
in questo giocodimmerda piuttosto che nella vita vera.

PUNTATA #7: Blacksmith, if you know what I mean
Il nostro beater di quartiere vuole una spada fatta con la cacca di drago. Si porta dietro la fabbra che gliela vuole dare pure lei ma lui non se la prende, e lei ci rimane malissimo. Però ora ha due spade.

E stasera mi fabbrico un dildo da sola!

Ora cominciano una serie di puntate dalla melensaggine insulsa che si concludono addirittura con Kirito e Asuna che si sposano. In realtà lui lo fa solo perché lei ci ha le skill cucina altissime, stile Goku.

Cucina donna, e non fiatare

PUNTATA #8: Hey, tu porco, levale le mani di dosso!
Kirito pista la scorta di Asuna. 

Mi piaceva di più quando faceva il bastardo

PUNTATA #9: Se ti faccio *PAT-PAT* vale come fidanzamento?
Kirito quasi muore e Asuna quasi se lo tromba davanti a tutti.

Nemmeno noi, ma ci piacerebbe

PUNTATA #10: Se mi compri ti sposo
Kirito vuole portare Asuna fuori dalla gilda, ma perde il duello. Quell'Heatcliff usa qualche potere che ha a che fare col tempo...? WRYYYY! 
Kirito entra nella gilda ma cercano di farlo fuori, Asuna lo salva, e se ne vanno. 
Asuna gliela vuole dare ma lui non se la prende. 

CHEPROBLEMAHAQUESTO?!

PUNTATA #11: Mamma! Ho perso l'indicatore!
I due sono sposati e vivono in una radura dei piani più bassi, lontano dagli scontri, e trovano una bambina che non sembra essere un giocatore, ma la adottano come figlia. Oddio... Sì. La adottano. Nel videogioco. Ricordiamoci che siamo sempre in questo MMORPG medievale dove tutti sono costretti a vivere per il cazzo girato del programmatore.

Certo, quando saremo nel mondo reale voglio la separazione dei beni

PUNTATA #12: Yui Reloaded
Altre robe da fratelli Wachowsky: la bambina si sgama che è un programma di SAO, e che doveva occuparsi del calmare la psiche dei giocatori, ma l'hanno mandata in crash. Vediamo anche un altro lato, quello dei giocatori minorenni che hanno perso i genitori o i tutori, e rimasti intrappolati nel gioco, senza una guida, vengono presi sotto le cure di una suoretta niente male.

È... incredibile, non pagate l'IMU

Sati.

SPOILER FINITI

Allora, dopo queste 12 puntate, che sinceramente mi hanno intrattenuto bene, posso ritenermi abbastanza soddisfatto di quello che ho visto. L'anime riesce a toccare le corde giuste, devo ammetterlo:
- Gli otaku che negano la realtà e vorrebbero vivere in una realtà virtuale .
- La possibilità di plasmare la propria vita usando solo una spada e la forza di volontà semplificando le interazioni tra gli esseri umani .
- La concretezza dei sentimenti che nascono su internet anche se il rischio di scadere nell'oltretromba è altissimo.
- Le implicazioni di uno stile di vita da videogame che le persone preferiscono alla vita vera.

Animazioni non proprio altissime, però carine, design moe che tira, non capisco una sega dei termini tipo PFKAPPARE, SWITCHARE e cose così, ma ok.
Ma seriamente i giapponesi giocano a queste cose? Non è che giocano di più agli Ero-Game e cose così? Non sono i coreani a prendere sul serio 'ste cagate tipo Metin2? Sì, ho giochicchiato a Metin2, e allora?

L'unica cosa che io mi chiedo da quando è iniziato l'anime è: se questi tipi sono stesi sui loro letti o poltrone mentre rimangono costretti a giocare da 2 anni, come cazzo campano? Nel mondo reale qualcuno gli dà le flebo? Gli fa massaggi ai muscoli? Questo voglio saperlo!!
In realtà voglio scoprire quali saranno le ripercussioni nel mondo reale, sia della vita dei giocatori che di quella del programmatore.

Domenico Cavernadiplatone Guastafierro

25 commenti:

  1. Già,come cavolo gestiscono la vita reale? Bho. Nella seconda parte si saprà? Per questo ti dicono tutti di evitarla come la morte?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuno di questi stronzi mi dice niente! Manca poco alla verità!

      Elimina
  2. A me ha fatto cagare, un tripudio di personaggi stereotipi e clichè giapponesi. Il finale di SAO con relativa spiegazione dello scienziato ti farà sganasciare dalle risate(o forse ti martellerai i coglioni)

    RispondiElimina
  3. Come rovinare un'ottima puntata pilota!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente il primo episodio mi è piaciuto così tanto da invogliarmi ad arrivare fin qui.

      Elimina
  4. Sarò onesto la prima parte di SAO era abbastanza carina e m'intratteneva bene ma la seconda parte è l'apoteosi della merda a mio parere e poi il finale...e io sono uno che ha giocato a diversi MMORPG figuriamoci uno che non ha mai giocato a questi videogame!

    RispondiElimina
  5. Tranquillo, scoprirai tutto molto presto, anche se è leggermente diverso dalla light novel il modo in cui sono mantenuti nella realtà. La motivazione del programmatore, in realtà la dice nel primo episodio se hai presente, quando sbuca fuori dal soffitto e dice che il suo obbiettivo l'ha già raggiunto. Ma quando lo ribadisce nel 14°/15° episodio è effettivamente una botta nei maroni. L'arco narrativo di fairy dance (puntate 15/25-light novel 3-4) a me non è dispiaciuto affatto, anzi, forse perde un po' di mordente action e diventa effettivamente più sentimentale, ma non vedo perché dovrebbe essere un difetto! Pff

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioè, praticamente gli girava il cazzo e basta.

      Elimina
  6. dove hai letto la light novel?!? a me è piaciuto molto invece....sinceramente io guardo un anime finche mi piace se poi mi stufa lo droppo e stop, non mi faccio mille seghe mentali e vado a commentare dicendo questo è una merda o cose cosi'. non ti piace punto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se cerchi su internet trovi quasi tutte quelle uscite, ovviamente in inglese e non in italiano!
      Anche se quelli del AD hanno tradotto la 3° in ita e stanno iniziando la 4°.

      Elimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Si poi fanno vedere che stanno tutti in ospedale con la flebo, comunque la seconda parte è merda, tu fai una cosa, guardatela fino alla 14, e ricordatelo per come è. Un anime dal buon incipit,ma nonsense con un finale di merda.

    RispondiElimina
  9. concordo con Daniele, la seconda parte non mi è piaciuta per niente, mi son guardata le puntate finali giusto per vedere come finiva e bona. attendiamo la 3° parte, sempre se la faranno.

    RispondiElimina
  10. ho visto questa serie con vero piacere fino alla 14esima puntata. Mi è bastata metà della 15esima puntata per decidere che per me l'anime finiva lì.

    RispondiElimina
  11. Domenico si scopre che loro sono tenuti in vita ( in malo modo ) in degli ospedali.

    RispondiElimina
  12. Mah, secondo questa serie è molto sopravvalutata. Non che faccia schifo, anzi, devo dire che si lascia seguire bene, ma di certo non è un capolavoro. A me sinceramente è piaciuta abbastanza anche la seconda parte, anche se al 90% della gente ha fatto abbastanza schifo.

    RispondiElimina
  13. Sembra una scopiazzata di Monster Rancher,Tramite un videogioco Genki Sakura entra nel mondo dei monster rancher quando il suo gioco fa contatto con il disco del mistero del mondo dei monster rancher..

    RispondiElimina
  14. Hanno preso Metin 2, l'hanno fatto diventare un anime e ci hanno buttato dentro il super-figo di turno col cappottino nero.
    Droppato al settimo episodio.

    RispondiElimina
  15. cavernadiplatone guardati anche la seconda parte dell'anime, anche se è pietosa. Altrimenti non potrai mai dare un giudizio definitivo..

    RispondiElimina
  16. Caverna guardati Log Horizon, è tutto quello che SAO non è. SAO parte in quarta ma poi diventa una scemenza, e si conclude di merda. Log Horizon invece parte lento e poi esplode sempre di più e ogni puntata nuova è una figata pazzesca, ogni volta con intrighi e misteri diversi. Tra l'altro la caratterizzazione dei personaggi è migliore, non ci sono i soliti steretipati, e cazzo l'attenzione è posta sul gioco, sulle varie battaglie, missioni, strategie, quest, niente smancerie e puttanate alla SAO. Te lo consiglio caldamente.

    RispondiElimina
  17. Secondo me è un tipco anime molto bello ma fatto alla cazzo di cane specialmente nella seconda parte .
    Ci sono moltissimi spunti fichi per un opera d'arte , l'idea della morte è bella ma se invece di morire , i giocatori non potevano invece adare in coma e rischiare di morire se fossero KO tutti i giocatori sareebe piu fico no !!!!!!!!!
    Spero ne facciano uno spin-off migliore.

    RispondiElimina
  18. Caratterizzato iconico aspetto a strisce del club, la nuova casa camicia Fenerbahce è tenuto molto pulito e tradizionale. Ha un collare a girocollo e le strisce Adidas sono posizionati sui lati, permettendo la marina e strisce gialle per proseguire sulle maniche. La prestazione logo Adidas, in posizione centrale sulla maglia Fenerbahce 2016-17 e le tre stelle sopra lo stemma del club sono d’argento.magliette calcio
    maglie calcio 2017, comprar Maglia Atletico Madrid
    Maglia Barcelona 2017 vendita

    RispondiElimina
  19. Our Giants Flag is constructed of polyester, measures 3x5 feet, and has two metal grommets for attaching to a traditional flagpole, tailgate pole, or our 6' aluminum flagpole. The perimeter of our Giants Flag is double stitched and the Officially Licensed NFL New York Giants team logos are dye sublimated into the flag so they won't peel. Due to its large size, this flag is also perfect to hang in your game room, sports room, office, or kids room.
    football flags sale
    house divided flags nflFalcons house divided flags
    Ravens american flags

    RispondiElimina