lunedì 27 aprile 2015

Quali fumetti comprare al Napoli Comicon 2015?

Come di consueto, anche quest’anno si va al Napoli COMICON, e quindi è d’obbligo da parte mia segnalarvi alcuni fumetti da acquistare assolutamente. Quelle chicche particolari, le nuove uscite da tenere d'occhio o quel fumetto indipendente che se non lo comprate siete infami e non sostenete il mondofumetto, e che cacchio vuol dire nessuno lo sa, basta che voi lo accattate.

Storie 'e merd! torna con un secondo numero più merd-BELLO del primo! Ho avuto la possibilità di sfogliarlo in anteprima e vi assicuro che è tanta roba. Il fumetto di sfasfascienza di Ruben Curto dona grandi risate ed è confezionato in una veste grafica di grande spaccimma-qualità che troverete allo stand ArtSteady.


E parlando proprio di ArtSteady, gli amici napoletani ci delizieranno con altri progetti come Gomorra Land e Demon's Daughter, ma vorrei segnalarvi in particolare il prima volume di una nuova serie, che richiama un filone cinematografico ormai perduto nei meandri delle reti private: La commedia sexy all'italiana. I fan del genere non dovranno perderlo sennò gli spezzo l'osso del capicollo!


Allo stand Kleiner Flug trovate questo piccolo gioiello che risponde al nome de La maschera della morte rossa, basato su una storia di Edgar Allan Poe.


Da Dentiblù due libri da non perdere assolutamente, realizzati da quelle che possiamo tranquillamente definire autrici affermate; il primo è Manuale Sexy, di Mirka Andolfo che conoscete senz'altro per Sacro/Profano [l'ho intervistata qui]. Un vero e proprio manuale del sesso, divertente e serio, realizzato con la collaborazione della sessuologa Claudia Corti.


L'altro è un (ormai ex) webcomic di Ilaria Catalani e Silvia Tidei: HADEZ.
Vi siete mai chiesti come nascono i malocchi, le fatture, le energie negative e i fantasmi? come si entra in contatto con essi, ma soprattutto, come evitarli? Ike, Kurt e Meredith sono i protagonisti di questa storia e si troveranno coinvolti in una strana avventura, dopo che Ike e Kurt hanno accidentalmente risvegliato Hadez, uno spirito con un antico compito assopito. Sarà proprio a causa sua se si ritroveranno spesso faccia a faccia con situazioni fuori dal comune.


Poi passate da Editoriale Cosmo e vi accattate BATTAGLIA di Roberto Recchioni e Leomacs.
"Sì caverna ma almeno dacci delle info..." No. Vi deve bastare questa pubblicità.


Ora fate un salto da NowComics, che trovate dove sta 001Edizioni per prendere alcuni libri veramente fuori di testa, dove vengono fusi due classici della letteratura mondiale, tipo: Mister Hyde contro Frankenstein, oppure Sherlock Homes e i vampiri di Londra.


Da Shockdom, invece di comprare quella cretinata della rivista di scottecs, vi ordino di acquistare la Trilogia di Gesù, di Antonucci e Fabbri. Il più dissacrante, il più divertente, il migliore fumetto che prenda in giro tutti i dogmi, tutti i rismi, tutti i crismi della chiesa cattolica.


Da Magic Press andate a comprare La Divina Commedia quasi 1000 anni dopo, che non fa niente se ci sta lo compartimento grafico di Don Alemanno, è un volumone nato dalla mente dei geniacci di Feudalesimo e Libertà.




Nei pressi di Panini dovete recuperare almeno qualcosa Disney, tra i vari volumi annunciati. Imperdibile il ristampone cartonato di POTERE E POTENZA, il ritorno di Pikappa su Topolino.

La copertina ufficiale è diversa
E non dimenticate che Pikappa ari-ritorna sulle pagine del settimanale topesco nella nuova saga GLI ARGINI DEL TEMPO. Il primo capitolo su Topolino 3102 in doppia cover componibile.


Se come me state comprando Asterix con la Gazzetta (che racconta meno fregnacce del Corriere), non ve ne fregherà assolutamente niente sapere che Panini ristamperà tutto, visto che l'edizione da edicola è molto concorrenziale, però l'editore modenese inaugura la nuova entrata in scuderia con un volume speciale che non troverete in edicola: Come fu che Obelix cadde da piccolo nel paiolo del druido.


Ah, esce anche GIGANTOMACHIA di quel bianconiglio di Kentaro Miura; per carità, niente di cataclismatico, un fumettino di fantascienza con molta fisicità, ma è tanto per ricordarvi che il fegato vi deve rodere perché fa questi fumetti e non continua Berserk.


Da BAO Publishing c'è solo un libro da recuperare, anzi IL libro: Lo scultore di Scott McCloud.
David Smith è uno scultore. Ha appena compiuto ventisei anni, e forse il suo quarto d’ora di gloria è già passato. Solo al mondo, senza un soldo, senza un mecenate che creda in lui, David incontra un vecchio zio che gli propone un patto che non ammette esitazioni: duecento giorni in cui potrà scolpire la materia a mani nude come se fosse acqua, ma poi morirà. Chi è realmente Zio Harry? Come può David accettare serenamente la sua proposta? Quando la tecnica non è più un problema, l’ispirazione viene spontanea? Cos’è l’arte, cos’è l’amore, come si impara consapevolmente a morire? Il primo romanzo grafico di Scott McCloud è anche il suo capolavoro. “Lo scultore è il miglior romanzo grafico che abbia letto da molti anni a questa parte. Parla di arte, di amore e di perché non smettiamo di provarci. Vi spezzerà il cuore.” (Neil Gaiman) [Dal comunicato stampa dell'editore]


Da Comicon Edizioni non fate i fessacchiotti e comprate il secondo volume dedicato a Robert Crumb con Fritz il gatto.



Da Star Comics c'è un FRACCO di roba da prendere, tra cui:
Nick Banana un dissacrante fumetto sulla politica italiana
Una collana presentata da Roberto Recchioni dedicata all'horror che inizia con L'ospite di Dracula
A silent voice un manga davvero struggente sulla sordità, molto ostracizzato in Giappone perché quando si parla di diversità importanti, le faccegialle fanno sempre finta di niente
Jaco The Galactic Patrolman di Akira Toriyama in versione limited con vari gadget e non
Ajin che è una nuova rivelazione manga e c'è pure la variant di Camuncoli... madò. 



Chiudiamo il cerchio con l'Hitler di Shigeru Mizuki, pubblicato da Rizzoli Lizard, perché mai come in questo periodo abbiamo bisogno di ricordare l'orrore. Gli sbagli vanno ricordati per far sì che sia voi, che qualcun'altro, non li commetta di nuovo. Se poi la scuola non vi insegna una sega magari i manga lo fanno.


Cosa importante DOVE LI TROVATE? Vi lascio il link della mappa del comicon e della lista degli espositori, ve li cercate da soli bastardi!

domenica 19 aprile 2015

Trailer BatmanVSuperman giocattoli



È uscito il Trailer di Batman V Superman ma Io e Cavernadiplatone sosteniamo che il video "Giocattoli" che uscirà Venerdi 24 Aprile sarà più figo
Posted by IlTubodiGè on Sabato 18 aprile 2015