domenica 20 marzo 2016

DRAGON BALL FILLER - CANONICO O NO?

Uno degli argomenti che da sempre divide la fanbase di Dragon Ball riguarda la canonicità degli eventi animati. Cooler è davvero il fratello di Freezer? Goten abbraccia Goku al loro primo incontro o quando l’eroe della Terra torna nell’aldilà? Prilin esiste? 


Cerchiamo di fare chiarezza in quello che è il mondo di Dragon Ball, e come è diventato negli anni (forse anche più pazzo di quello di Arale). Il domandone è tanto semplice quanto la risposta: quello che vediamo negli anime/film è canonico? Inutile discutere per giorni, creare forum ad hoc, tenere dibattiti, fare video su Youtube… Qualsiasi porzione animata o promozionale aggiunta, quindi filler, non può essere considerata canonica perché non deriva dalla storia originale. Certamente alcune scelte dello stuio d'animazione ampliano la caratterizzazione dei personaggi, in certi casi migliorano o peggiorano gli eventi, ma questo è irrilevante. Per chiarire, gli episodi  di Dragon Ball Z che ripercorrono i capitoli del manga sono gli unici a poter essere considerati canonici, perché adattano la fonte originale, il manga scritto e disegnato da Akira Toriyama.

Oggi abbiamo due versioni animate: DBZ e Dragon Ball KAI - che dividono ulteriormente il pubblico. KAI è una versione short di Z, è privo dei filler, e segue più fedelmente gli eventi del manga, dando allo spettatore un ritmo più svelto evitando di perdersi in chiacchiere. C’è chi preferisce il prodotto più aderente all’originale, e chi invece adora lo Z per tutte le cose in più che ha offerto - l'episodio dove Son Goku e Piccolo prendono la patente è un capolavoro surrealista.


Esistono 15 film cinematografici di Dragon Ball Z e 3 film per Dragon Ball, più gli speciali televisivi, gli OAV rilasciati con i videogiochi, e altro ancora. Durante la crescita ho adorato ognuno di questi anime, anche se creavano non pochi problemi nella continuity del Dragon Ball che conoscevo. Alcuni sono proprio difficili da incastrare nella storia di Toriyama, altri invece potremmo considerarli come dei What if… altri ancora hanno il charadesign del sensei in persona... Insomma, un guazzabuglio medievale a cui qualcuno ha provato a dare una spiegazione in questa timeline.


Due di questi film però, sono un’eccezione: La battaglia degli Dei (2013) e La resurrezione di “F” (2015). Entrambi sono stati scritti e supervisionati da Akira Toriyama, che ha realizzato anche i design dei personaggi, inserendoli all’interno di una porzione di storia del manga – precisamente dopo lo scontro con Majin Bu fino al Torneo Tenkaichi dove Son Goku incontra Ub. E Dragon Ball Super cos’è? Il nuovo anime ripercorre gli eventi dei due film, però è allargato con dei filler, quindi sono i film ad essere considerati “canonici” per l’universo di Dragon Ball.

Caso diverso per Dragon Ball GT, dove il coinvolgimento di Akira Toriyama era molto blando: sostanzialmente ha realizzato il logo, e qualche design. DB nel 1996 era una mucca da spremere, e TOEI non si sarebbe lasciata scappare l’occasione per nulla al mondo. Per anni ci hanno convinto che GT fosse il sequel della storia originale (nella sua versione animata) salvo scoprire il contrario nel 2005 tramite un messaggio del sensei Toriyama, scritto nel DVD BOX della serie tv. GT in pratica è solo una Side-Story, un’alternativa a quanto era stato narrato. Questo assunto, insieme agli eventi narrati nei nuovi film e in DBSuper, conferma la non canonicità di GT – già messa in discussione negli anni ’90 perché non era ispirata a una fonte originale dell’autore.

Mi rompo di tradurvelo, fatevi bastare quello che ho scritto sopra
Ad essere sinceri, per quanto GT avesse il pacing, e addirittura lo stile di una serie tokusatsu, era molto meglio degli eventi narrati in Super. E a voler viaggiare con la fantasia, visto che il multi-verso (già inserito da Toriyama ai tempi della saga di Cell) offre nuove possibilità narrative, sarebbe davvero figo veder combattere i nuovi Super Saiyan God contro i vecchi Super Saiyan 4.

Il problema della canonicità nei nuovi videogiochi di Dragon Ball non si pone minimamente: ogni anno in Dragon Ball Heroes (cabinato che funziona in coppia con le carte collezionabili) vengono aggiunti personaggi nuovi, trasformazioni impossibili, fusioni garantite al limone, e chi più ne ha più ne metta. La fantasia non ha freni, così come la voglia di fan-service degli appassionati.

E questo è niente, il vostro cervello non reggerebbe Gogeta Golden Ozaru
Amo ogni cosa di Dragon Ball, e capisco chi non apprezzerebbe una serie ufficiale piena di fan-service impossibili, ma la domanda non è più cosa è canonico? Chiediamoci piuttosto se è più bello il canonico o il non canonico. E in questo periodo propendo per la seconda scelta.


13 commenti:

  1. SI però ci si dimentica una cosa fondamentale, tanto semplice, quanto evidentemente lontana dai cervelli degli appassionati di manga e anime in generale; anime e manga sono DUE MEDIA DIVERSI, perciò ne convine che la storia dell'anime è dell'anime, e la storia del manga è del manga. Esiste la storia dell'universo animato, e la storia dell'universo manga, altrimenti perchè diavolo le fanno queste benedette trasposizioni?
    Goku nell'anime deve andare in un sotterraneo per bersi l'acqua divina, nel manga no, quale è canonica? TUTTE E DUE, una è canonica per la continuity dell'anime ed una è canonica per la continuity del manga... ma è così difficile? Sono due media diversi, non vanno mischiati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì anche io ho sempre pensato questo

      Elimina
  2. Ottimo articolo,anche se dovrebbe essere sviluppato di più,a causa della complessità della tematica.Personalmete, credo che questione della canonicità di un prodotto sia alquanto irrisoria. Dopotutto si sa: se un prodotto vende,viene sfruttato. In particolare nel manga di Dragon Ball non solo ci sono errori, ma ci sono anche interventi di editori o dalla TOEI stessa,che modificano del tutto o parzialmente il pensiero originale del creatore,basti pensare agli Androidi 19 e 20(doc Gero) che dovevano essere originariamente assorbiti da Cell,o nella saga di Majin Bu, Gohan e Goten dovevano essere i reali protagonisti, a scapito di Goku(notasi la somiglianza col secondogenito).Canonico è ciò che l'artista ha in mente e la trascrive,e quando ciò non avviene, ti chiedi:"Ma allora cosa cazzo sto leggendo?", senza nulla togliere al prodotto finale, con senno,però, che stai leggendo un opera parzialmente genuina.Super, Jako, Minus non fanno eccezione, a mio avviso.Ecco perché reputo assurdo pensare di catalogare Super come canonico,quando poi ci sono dubbi già nel manga originale.
    Beh, spero di aver reso l'idea...se sono stato poco chiaro,riferitemelo :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...mai sentito parlare di capo-redattori? Come credi che sia stato scovato Toriyama? Da un capo-redattore Torishima, che ha avuto le palle di indirizzarlo ai due manga più famosi cioè Dr. Slump & Arale e Dragon Ball, a bocciargli idee poco genuine (come riutilizzare Freezer come antagonista - idea riciclata per FNF, ti dice nulla?) e dargli preziosi suggerimenti in corso d'opera che hanno consentito a Toriyama di realizzare cose spettacolari ed una storia che non invecchia mai.

      Quindi il tuo discorso non sta in piedi, perchè i due manga di Toriyama e tutti quelli di Jump e degli altri editori sono fin dalla PIANIFICAZIONE creati passo dopo passo secondo le esigenze dell'editore, e mi pare anche OVVIO e GIUSTO, sai com'è il capo-redattore deve assicursi che i prodotti funzionino sulla rivisgta, e per quanto riguarda Arale e Dragon Ball, dobbiamo SOLO RINGRAZIARE che Toriyama abbia avuto un capo-redattore coi contro-cazzi come Torishima (che ribadisco è colui che lo ha anche scovato) che ha portato Toriyama a realizzare un prodotto di altissimo livello.

      Oggi PURTROPPO l'opera di Toriyama è in mano a degli imbecilli più sempliciotti dello stesso Toriyama che non hanno alcun rispetto dell'opera originale, e stanno mandando in malora la serie fin da "La battaglia degli dei" supportafri da una una manica di hipster falsi fan di Dragon Ball che vedevano in quel prodotto una sorta di autenticità. Ecco ora abbiamo "La resurrezione di F" (ispriato da un'idea bocciata negli anni 90 e riciclata fuori tempo massimo, dio santo ma come si fa!) e "Super" i NATURALI seguiti di BOG, contenti? Volevate il Dragon Ball a cazzo di cane che non si prende sul serio? Lo avete avuto!

      È stato solo un bene che Toriyama all'epoca sia stato seguito dall'editore (ma per l'amor di dio questa è la prassi di un qualunque buon fumetto, altrimenti ci sarebbe qualcosa che non va nell'editoria...).

      E comunque fu Toriyama stesso a decidere di rifar fare a Goku il protagonista nella saga di Bu, per via delle lettere dei lettori, allo stesso modo Toriyama iniziò a disseminare Dr. Slump & Arale di tornei perchè coi tornei aveva più successo, e questo lo spinse a far lo stesso con Dragon Ball introducendo il torneo Tenkaichi, quando con i primi capitoli con Pilaf non stava avendo successo. Quindi secondo il ragionamento di "cosa ha in mente l'autore", sia Arale che Dragon Ball non sono canonici xD

      Elimina
    2. Ciao,evidentemente non mi sono spiegato bene: sono d'accordo che i redattori debbano controllare come "procede" una determinata opera, ciò non toglie il fatto che il concetto originale può essere demistificato. Bisogna anche dire che fino alla saga di Frieza ci sono stati meno controlli esterni, mentre la saga di Cell ad un altro poco sarebbe stato un mezzo "pre-DBGT".Un conto è la Pre-produzione/pianificazione,quindi leggère modifiche o piccoli smussamenti senza stravolgere il senso che vuole dare l'artista originale,un altro conto è l'intervento tassativo di enti superiori(o anche da fans,appunto) che sradicano il manga,facendo numerosi dietrofront(come il caso degli Androidi sopracitato).Dal Fermo E Lucia a I Promessi Sposi(e vabbè,i classici sono insormontabiliXD) ci sono state ben 3 edizioni: tutte rivisitate da Alessandro Manzoni;beh,ci può essere stato qualche consiglio dall'amico Frizzi di turno,ma le scelte stilistiche e di forma le ha decise Lui con tutta calma.Capisco che il manga e romanzi dell'800 sono 2 cose diverse,ma sicuramente non dubito della genuinità dell'opera letteraria come nel manga. È questo il punto dove volevo arrivare.
      Punto secondo:beh, gia ho detto che la tematica è complessa, ci vorrebbe un trattato,quindi cerco di riformulare il concetto di canonico.Canonico È ciò che l'autore ha in mente e lo trascrive,altrimenti è spin-off;TUTTAVIA,non si può determinare ciò che è tale e quale no.Un rumor che uscì verso la fine degli anni '90 fu quello che Toriyama voleva mettere Majin Piccolo,ma venne scartata l'dea per mettere Vegeta:facendo finta che ciò fosse vero,cosa implica?Dobbiamo non valutare più la storia da lì in poi,perché hanno detto no a Tori?Certamente no, l'intrattenimento è fatto per intrattenere, quindi io mi godo la lettura,con le doverose critiche,ovviamente,ma con senno che la lettura poteva(e magari doveva)andare diversamente,meglio o peggio.Ed è per questo che mi incazzo quando dicono che GT non è canonico perchè non l'ha fatto Tori,ma ci sono delle cose già nel manga che zio Tori non desiderava mettere(ricordo di un intervista nella quale afferma che Cell non gli piaceva come era disegnato con tutti quei puntini che doveva sempre ricolorare,non so se sia vera comunque...).Quindi nel caso specifico,stabilire se qualcosa è canonico è,come ho detto prima, irrisorio,Toriyama stesso ne riderebbe a tal proposito.Che poi,se ci pensate, questa è solo una distinzione fatta da (finti)fans :p
      Per giunta, non dico che tutto DB non sia canonico,ma che non lo puoi determinare. E se non lo puoi determinare già alla base, come lo pretendi con DBSuper? XD
      Non è sbagliato godersi la lettura o il resto del merchandise,se si è fan ;)

      Elimina
    3. Vorrei poi aggiungere una precisazione, però adesso mi rivolgo a colui che ha scritto l'articolo,cavernadiplatone,che non credo che il multiverso sia stato inserito nella saga di Cell,bensì è stato aggiunto il concetto di variazione temporale.Se fosse tale la definizione dell'articolo, avremmo un totale di 13 Universi e non 12, con quello di Trunks che avrebbe altre divinità al posto di Bills,Whis Kaiohshin e i restanti ReKaioh.Da come la vedo io,oggettivamente parlando, è sempre Universo 7, in cui sono presenti Mirai Bills e Mirai Whis etc. ma con variazione temporali quantiche differenti.
      Questa è una ipotesi comunque, dobbiamo vedere la fine di Super per renderci conto :|

      Elimina
    4. Piccola precisazione: Toriyama non ha detto che non gli piaceva l'aspetto di Cell, ma che col senno di poi non averebbe disegnato tutte quelle macchie che rendevano lungo e difficoltoso disegnarlo (ne parló in un intervista se non sbaglio riportata nel primo libbro di illustrazioni a lui dedicato ad essere pubblicato in Italia); oltretutto il tuo discorso avrebbe senso se parlassimo di un artista che pianifica la propria opera, mentre Toriyama improvvisava e questo ti porta ad essere piú propenso a consigli esterni

      Elimina
  3. Dragon Ball Heroes è stato un pugno allo stomaco per me...
    In ogni caso, per come sta andando adesso mi sta bene.

    RispondiElimina
  4. Il MANGA è sacrosanto e non di discute,è la fonte di canonicità pura,canonici di conseguenza sono anche gli episodi di Dragon Ball e Dragon Ball Z che riportano "a video" i capitoli stessi del manga,e ne fanno una trasposizione. In caso contrario invece distinguiamo i filler,storie/fatti non canonici.

    Ora dal 2013 è iniziato,con il Film la battaglia degli dei,una sorta di 'Nuovo Corso' di Dragon Ball,che ad oggi comprende le seguenti storie/saghe:JACO THE GALACTIC PATROLMAN/DB MINUS,LA BATTAGLIA DEGLI DEI,LA RESURREZIONE DI F,SUPER/SAGA DEL TORENO UNIVERSALE(o saga di Champa).
    Il problema che fondamentalmente i fan/addetti ai lavori si stanno proponendo è il seguente:ma il "Nuovo Corso" di Dragon Ball è canonico si o no??
    La risposta è semplice:SI.
    E dire si non è una pretesa.
    (Il manga Jaco e soprattutto )i due film che hanno riportato in auge Dragon Ball-BoG e FnF-sono espressione diretta della creatività del maestro Toriyama,dato che è stata confermata la sua profonda partecipazione alla realizzazione degli stessi,occupandosi della scrittura,sceneggiaTURA e chara design.
    Le stessa partecipazione è stata confermata anche per la nuova saga di Dragon Ball Super,quella "del Sesto universo",cominciata con l'episodio 28.
    Siamo quindi davanti a materiale innegabilmente canonico,dato rinforzato anche dal fatto che Toriyama stesso ha voluto precisare che queste nuove storie si inseriscono tra i capitoli 517 e 518 del manga originale.
    La cosa può piacere o no,poi possiamo discutere sulla qualità:Jaco è stato una chicca simpatica e carina;BoG una PERLA in puro stile Toriyama;La resurrezione di F quello più criticabile(con qualche forzatura. es,Shisami che compete con Piccolo,il laser che trafigge una semi-divinità,l'inferno di cui non eravamo a conoscenza),ma ci ha regalato del genuino fanservice e dato una panoramica sui nuovi Power up/allenamenti dei nostri eroi;la nuova saga del Torneo,piena di misteri/carne al fuoco/personaggi fighi sta andando alla grande e ha un potenziale enorme.

    Sulla questione GT non voglio dilungarmi troppo. Non è canonico,è stato fatto interamente dalla Toei,e Toriyama l'ha confermato non solo a parole,ma anche inserendo nelle nuove storie di Dragon Ball degli elementi inconfutabili:es.Pilaf e co. ringiovaniti,l'inferno di Freezer in FnFn diverso da quello della saga di Super C17,Kibitoshin che torna a separarsi.

    Non sono però assolutamente d'accordo con te quando dici che seppur Side Story GT "è meglio" di Super/Nuovo Corso di Dragon Ball.
    Non si può essere d'accordo con questa affermazione(frase enfatizzata,ovvio che ognuno ha i suoi gusti eheh),perchè sia tu che io che un vero e consapevole fan di Dragon Ball sa quante boiate/forzature/non sense/buchi di sceneggiatura/WTF ci sono in GT,questa cosa è innegabile.
    Poi è anche vero che Gt ha anche delle buone idee,ma troppo inferiori di numero alle cose negative dello stesso.
    Invece il Nuovo Corso di Dragon Ball(Dragon Ball Super)ha introdotto e ci sta proponendo novità interessanti e Powa:dei della distruzione,12 universi,Ki Divino,Super Sfere del Drago di Zarama,Torneo universale,nuovi nemici/avversari fighi e misteriosi ecc ecc.......insomma non c'è proprio paragone,e a differenza del GT la mano del Tory-Sensei si vede.

    Provo poi molto fastidio quando su Facebook(ma anche forum) vedo dei fan da tastiera,per lo più nostalgici/GT Fag/Feels dipendenti,spalare fango su Super senza critiche/commenti costruttive(come ad esempio questi commenti),ma usando parole come "SCHIFO","MERDA","Gt era meglio" ecc ecc,basandosi più sui disegni che sulla qualità concettuale della trama.
    A me paradossalmente piace GT,mi ha fatto provare belle emozioni e sapere che il leggendario Z avrebbe avuto un seguitò mi esaltò tantissimo. Poi cresci,vieni a sapere certe cose e rivaluti,ma mai rinnegherò le genuine emozioni che ho provato guardando GT.

    Ma adesso sono cresciuto e consapevole e ritengo il Nuovo Corso di Dragon Ball/Super un seguito ASSOLUTAMENTE MIGLIORE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "è stato fatto interamente dalla Toei"

      Beh in realtà c'è una documentata partecipazione di Akira Toriyama nella pianificazione della serie, tanto che egli stesso disegnò alcuni importantissimi image board che furono la base della serie, nonchè i character design di alcuni personaggi principali, più altre cose, infine ultima ma non meno importante, DBGT è stato realizzato nel BIRD STUDIO, lo studio d'animazione di proprietà di Akira Toriyama, a differenza di Super, BOG e FNF che sono realizzati in studi esterni commissionati da Toei Animation.

      Non è tanto diverso dal contributo che Toriyama ha dato ad esempio a BOG (lo sai che in realtà Bills non lo ha creato Toriyama ma lo ha solo disegnato? Il produttore ha ideato il soggetto, creato il personaggio e datogli il nome, stesso discorso per il Super Saiyan God, il produttore lo ha inventato, e Toriyama gli ha dato una sistemata). La differenza sostanziale è che col GT, il Tori si è fermato alla pianificazione e non ha partecipato allo sviluppo creativo, mentre per i film, soprattutto per FNF ha dato un contributo maggiore. Per Super credo che il suo contributo sia proprio al minimo sindacale, tant'è che la nuova saga, quella di Champa, la sta sceneggiando tale "King Ryu".

      Non sono d'accordo invece che GT abbia più buchi o errori di Super, FNF e BOG, queste nuove linee di DB sono piene zeppe di incoerenze, buchi, errori e robe messe a caso che ormai ci ho fatto il callo (vedasi il riutilizzo senza motivo della Stanza, o il deus ex machina sulla Spada Z, cose messe senza motivo solo per fare nostalgia). GT aveva uno sviluppo creativo decisamente più professionale (vedasi il riutilizzo perfetto dell'Oozaru), ed in generale rispettava molto di più lo spirito di Dragon Ball, e se vogliamo anche la coerenza. A livello tecnico poi non c'è paragone, GT surclassa Super a livello di animazioni, impianto tecnico, sfondi, character design, regia e colonna sonora, e son contento che almeno un minimo stia venendo rivalutato, non perchè fosse un sequel all'altezza, non lo è, come non lo è Super, ma perchè non era così orrido come si è sempre sostenuto nel web.

      Sono un simpatizzante di Super (ma giusto perchè non voglio essere hater della serie che preferisco come mi è accaduto coi film, ma su certe cose fatico a passarci sopra) e cerco di godermelo il più possibile, ma se devo essere franco ormai ho perso le speranze di vedere un seguito di Dragon Ball degno di questo nome, e tra i due preferisco GT.

      Elimina
    2. Ok Ivan.
      Tu portami i buchi/errori che ha Super(e per Super intendo il Nuovo Corso di Dragon Ball con BoG,FnF,Saga Champa),sarò felice di ribattere eventualmente.
      Sono un profondo conoscitore di Dragon Ball e ti posso assicurare che le boiate/forzature/errori/non sense/buchi di sceneggiatura di GT superano di GRAN LUNGA quelli di Super.

      Mi dici e fai intendere che Bills e il SSJ God non sono creazione di Toriyama,che li ha solo disegnati..........prove prego.

      Fin dall'inizio è stato detto UFFICIALMENTE che per i primi due film scrittura/sceneggiatura/chara design sono stati affidati al Maestro,che ha partecipato profondamente,a detta dello stesso Tory,alla realizzazione tecnica-concettuale.
      Su quello che ho appena detto ci sono interviste e crediti ufficiali.
      E cmq uno che si occupa di scrittura,sceneggiatura e Chara design in modo "profondo" non può non creare,caratterizzare e inserire nella story-line due tra i Main Character(Bills e il SSJ God).

      Non mi piace e convince il fatto che tu-per quanto riguarda la partecipazione del Maestro Toriyama-stia cercando di mettere sullo stesso piano il GT e il Nuovo Corso/Super......mi sa tanto di paraculata per "difendere il GT".

      Poi sulla realizzazione grafica e l'OST posso anche darti ragione,ma come trama/storia/sviluppo concettuale generali Super batte 3 a 0 GT(che con la saga di Super C17 si è fatto letteralmente un MACELLO.......si salva come idea generale solo la saga dei Draghi malvagi).

      In ogni caso,che piaccia o no,il seguito canonico è del Nuovo Corso di Dragon Ball,non del GT(ricordo ancora ilaf e co ringiovaniti e Kibithoshin separato,elementi inseriti da Tory apposta per "eliminare" qualsiasi dubbio sulla rilevanza del GT).

      È cmq un piacere intavolare certi discorsi senza la sindrome del "commento alla Facebook".
      Poi vidi anche qualche tuo video su DB,apprezzai;)

      Elimina
  5. Domanda: ma se la Saga di Garlic appare nell'anime di DBZ, risultando ai conti come un sequel de La Vendetta divina, con i vari personaggi che fanno riferimento agli eventi di quella pellicola, dobbiamo allora considerare quel film, tra quelli fatti prima di BOG e FnF, come l'unico possibilmente "canonico" almeno dal punto di vista della Toei e dell'Anime ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In pratica sì, con l'inserimento di quell'arco, diventa de facto l'unico dei 13 movie che si pone in continuità l'anime TV di Z (scelta che infatti non ho mai apprezzato...), e d'altronde probabilmente era l'unico a potersici inserire senza troppi sbattimenti.

      Elimina