giovedì 9 febbraio 2017

Dragon Ball Super finirà riscrivendo il finale originale?


Quante volte mi avete posto questa domanda, e quante volte vi ho risposto che i giapponesi non si azzarderebbero mai, e ripeto mai, a riscrivere qualcosa che ha una fanbase così dura. Pensate che quando Toriyama ha potuto rimettere mano al manga ha cambiato un pezzetto del finale, che in realtà non fa altro che sottolineare la sua idea originale, non ha stravolto nulla.
          Potevano ambientare questa nuova serie dopo gli eventi del manga/Dragon Ball Z, e invece no, e sapete perché? Per non sputtanarsi Dragon Ball GT. Nonostante abbiano affermato che è una side story, e quindi non un seguito ufficiale delle avventure di Son Goku e i suoi amici, Toei Animation ha così paura dei fan incazzosi che portano soldi nelle loro tasche, da non riuscire a sconfessarlo. Per i giapponesi funziona così, è tutto "canonico" in modo vago. Guardate la saga di Zelda per esempio: i videogiochi prendono strade diversissime raccontando eventi collegati. E ai produttori non frega niente di mantenere una coerenza narrativo. Ogni pubblico ha il suo feticcio da idolatrare, e lo farà.

Però mi fate sorridere, perché ogni volta che io vi ripeto che non potranno mai cambiare il finale di Dragon Ball, voi fan partite in quarta e sparate sentenze "CAVERNA NON CAPISCI UN CAXXO!".
Ma quando addirittura il marketing di Dragon Ball Super (vedere foto in alto), vi fa capire che la storia finirà allo stesso modo del manga, con Goku che incontra Ub al Tenkaichi e partono insieme per allenarsi, voi ancora continuate a sbattere la testa contro il muro, io non so più che dirvi.

So bene che i fan sentono il desiderio di coprire i buchi narrativi di ogni cosa che amano, e il finale del manga cozza tremendamente con questi eventi dove sono apparsi decine di personaggi completamente nuovi, e relativamente importanti nella cosmogonia di Dragon Ball. Magari si concluderà tutto con un reset, la memoria verrà cancellata, faranno finta di niente, che ne so! Ma è inutile cercare a tutti i costi di trovare un senso in qualcosa che un senso non ce l'ha.


7 commenti:

  1. Secondo me faranno così: una bella smemorata generale degli eventi Super grazie alle Sfere. E Goku incontra Ub e poi si parte con GT.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'Na mezza cazzata, in pratica.
      Forse un po' più di mezza, poi.

      Elimina
    2. Vabbè, devono far combaciare le cose, in qualche modo, no? XD

      Moz-

      Elimina
    3. Abbiamo visto che Super sta allargando gli orizzonti del mondo di Dragon Ball: oltre ai 12 universi, ora abbiamo anche le diverse time-line... mondi alternativi.
      E' possibile che il GT sia presente in una realtà parallela?
      Una delle 4, dove Beerus non si è mai svegliato e tutto quello visto in Super non è mai accaduto?
      La Toei/Toroyama, con questo semplice giochetto potrebbe rendere canonico le due storie e, perché no, unirle in futuro.
      Alla fine non ci sarebbe il problema della fine di Z (quella del torneo Tenkaichi dove Goku prende sotto la sua ala Ub).
      Quel finale si relegherebbe in una delle 4 time-line (magari quella creata dal tizio dell'Universo 12) che poi darà origine alla storia di GT.
      In Super le cose andranno diversamente, forse incontreranno prima Ub.
      Sul discorso contaminazione delle due time-line, la storia del GT avviene nel futuro (relativo) e magari Goku e co. potrebbero viaggiare in quel futuro (che non crea altre time-line) subito dopo la fine del GT conosciuta, ossia quando Goku è oramai partito con Shenron.
      Viceversa, ricordo che siamo solo nel campo delle ipotesi, qualcuno della time-line GT potrebbe raggiungere quella di Super (se ho ben capito, se qualcuno viaggia nel passato di un'altra time-line, questo evento non crea una nuova time-line).

      Lo so, sono solo fantasticherie, ma con quest'entrata in scena dei 4 anelli verdi tutto può succedere.

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Io caverna la penso cosi:
    Tutto ciò che stiamo vedendo adesso in Super possiamo definirlo canonico,ovvero stiamo vedendo delle storie originali scritte dal Maestro Toriyama in persona. Questa cosa sola basta a definire canoniche appunto queste nuove storie. E solo per questo fatto,ovvero che dietro a tutto ci sia comunque il medesimo Toriyama,ci può far stare sicuri del fatto che il finale del manga non verrà in alcun modo riscritto.
    Ciò che stiamo vedendo ora in Super non cozza affatto con la comparsa di Ub e relativo "reclutamento" di Goku.
    Semplicemente Goku(e ancora non sappiamo se in quell'occasione lui sia il combattente più forte del Multiverso) vuole allenare un tipo che ha lo stesso potenziale di base di un certo Kid Bu.....e sapendo i margini di miglioramento e considerando come è Son....figuriamoci se non lo vuole allenare per avere un "nuovo" rivale.

    La cancelazione della memoria la escludo,ma ammetto che sarebbe una trollata eccezzionale.

    Cmq scusa un attimo caverna,io non direi proprio che si vuole lasciare uno "spiraglio" per il GT(che è ad ogni modo appurato essere una side story non canonica).
    Lo stesso Toriyama,partendo da Battle of Gods fino all'ultima saga,ha inserito una serie di elementi che danno un bel colpo di spugna al GT stesso(Pilaf e co. bambini,Freezer in un inferno diverso da quello visto in GT,Kibitoshin tornato diviso...........

    RispondiElimina
  4. Mi stavo facendo anch'io questa domanda... E non so davvero darmi una risposta. Sono tuttavia convinto che GT sia un capitolo chiuso... O almeno che c'entri poco con questa storia.
    Ma non escludo che tra qualche anno se n'escano fuori con una nuova riedizione di GT. Magari ridisegnata, riveduta e corretta... Con qualche spiegazioni che parli di realtà alternative o frescacce simili.

    RispondiElimina