venerdì 24 febbraio 2017

GET OUT SPAVENTA L'AMERICA


Jordan Peele è passato dalla risata all'horror e sta spaventando l'America a morte!
Get Out è un thriller psicologico sul razzismo, scritto e diretto da Peele (Kay&Peele), nel quale vedremo il viaggio di un giovane fotografo di colore (Daniel Kaluuva) che farà la conoscenza dei genitori della sua fidanzata bianca (Allison Williams) in una nord New York agghiacciante, scoprendo più di quello che vorrebbe sulla famiglia di lei.

Inizialmente il film doveva esplorare le paure e le difficoltà dell'essere "fuori dal coro", Peele ha deciso di virare verso una rotta sulla razza. Ha dichiarato: 
"Rispetto ai film sugli schiavi o storie simili, usare il razzismo in un film horror sembrava un tabù molto più interessante da infrangere."
Le sue scelte sembrano averlo premiato alla grande, meritandogli un voto del 100% su Rotten Tomatoes, un evento piuttosto raro.

Qui sotto potete godervi il trailer inglese del film, che uscirà in Italia il 18 maggio.



Quando un giovane afro-americano visita la tenuta di famiglia della sua fidanzata bianca si scontra con il vero motivo che si cela dietro l'invito. Ora che Chris (Daniel Kaluuya, Sicario) e la sua ragazza, Rose (Allison Williams, Girls), sono arrivati al fatidico incontro con i suoceri, lei lo invita a trascorrere un fine settimana al nord con Missy (Catherine Keener, Captain Phillips - Attacco in mare aperto) e Dean (Bradley Whitford, Quella casa nel bosco). In un primo momento, Chris legge il comportamento eccessivamente accomodante della famiglia, come un tentativo di gestire il loro imbarazzo verso il rapporto interrazziale della figlia; ma con il passare del tempo, fa una serie di scoperte sempre più inquietanti, che lo portano ad una verità che non avrebbe mai potuto immaginare.

Nessun commento:

Posta un commento