martedì 28 febbraio 2017

Ho giocato un po' a Nioh...

Il gioco per PS4 sviluppato dal Team Ninja fonde tutte le componenti che adoro di Dark Souls con un'ambientazione che avrei tanto voluto in un Dark Souls: il Giappone feudale.

Eccellente la scelta di partire da questa ambientazione chiaramente "darksouleggiante", un castello fortificato, per spostarci in un Giappone pieno di yokai. È intrigante che il gioco si prenda delle libertà dal punto di vista storico, per aggiungere dei particolari fantastici al mondo che conosciamo. Non vi svelo nulla, tranne che siamo nel periodo Sengoku.
Il sistema di combattimento è un po' incepposo all'inizio, potrete scegliere fra tre stili di combattimento e switcharli durante la battaglia. Ci si fa la mano dopo essere morti un be po' di volte, e passare da arma leggera ad arma pesante durante il combattimento diventerà un piacere.
Le imboscate iniziali di cui sono stato "vittima" erano abbastanza sciocche, ma l'intelligenza artificiale dei nemici base è di buon livello. I mostri che incontrerete (o evocherete) saranno una sfida molto più interessante.
Non è Giappone senza fiumi di sangue, e quindi gore a tutto spiano, farete saltare molte teste ed estremità, con dovuti fiotti di sangue ovunque.

Verdetto: FICATA!



Nessun commento:

Posta un commento