giovedì 18 maggio 2017

Morgan Lost - il Cinema nel Fumetto [con Claudio Chiaverotti]

Dellimellow intervista Claudio Chiaverotti, creatore di Morgan Lost



Okja | Trailer principale | Netflix

Un nuovo film prodotto da Netflix e diretto da Bong Joon-ho


La sinossi del film:
Per dieci anni meravigliosi la giovane Mija (Ahn Seo-Hyun) si è presa cura di Okja - un enorme animale, ma un amico ancora più grande - nella sua casa tra le montagne della Corea del Sud. Tutto cambia quando la multinazionale Mirando Corporation prende Okja e lo porta a New York: la CEO Lucy Mirando (Tilda Swinton), ossessionata dall'apparenza e da se stessa, ha grandi progetti per il più caro amico di Mija.
Senza un piano particolare, ma determinata come non mai, Mija si imbarca in una missione di salvataggio. Il suo viaggio diventa rapidamente più pericoloso quando incontra sulla sua strada un gruppo di manifestanti che vuole avere l'ultima parola sul destino di Okja, mentre tutto quello che Mija desidera è riportare il suo amico a casa.
Il regista sudcoreano Bong Joon-ho ha commentato la polemica nata a causa della presenza del suo film Okja, prodotto da Netflix e quindi privo di una tradizionale presenza nelle sale francesi, al Festival di Cannes. Joon-ho ha dichiarato:
"Tutti i film alla fine sono archiviati in DVD, Blu-Ray e in altri formati digitali dopo che sono stati proiettati per un po' nei cinema. Considerando l'intero ciclo di un film non penso che realizzare un progetto sostenuto da Netflix per me come filmmaker rappresenti una grande differenza".
Nel cast troviamo Tilda Swinton, Lily Collins, Giancarlo Esposito, Jake Gyllenhaal e Paul Dano.


SPOILER - Dragon Ball Super Manga Capitolo 24


Sinossi: Goku e Vegeta si domandano come mai la fusione si sia già interrotta nonostante avessero ancora tempo a disposizione. Nel frattempo, Zamasu li attacca con un colpo simile a quello di Janemba: apre delle finestre nello spazio per colpirli a distanza. Goku si rammarica di non avere più senzu. L'unica speranza di salvezza è... Trunks?! Il mezzosangue spiega di essere diventato discepolo di Kaioshin durante l'addestramento per sconfiggere Babidy, e quindi può far recuperare le energie alle persone!
Solo che Goku e Vegeta sono troppo forti e quindi può ridare le forze soltanto ad uno dei due. Il ragazzo sceglie Vegeta, ma il principe dei Saiyan ha intuito che Goku sa già come ovviare al consumo di energia del Super Saiyan Blue, usando il suo potere al 100%, e quindi insiste che sia lui a recuperare le forze. Goku con il KI ristabilito, perfeziona la trasformazione in Super Saiyan Blue e da solo tiene testa a Zamasu fuso... CONTINUA

Toyotaro è famoso per le citazioni ai film di Dragon Ball Z che inserisce sempre nel manga di Dragon Ball Super




















*altri aggiornamenti potrebbero arrivare durante la notte o domani mattina presto*


mercoledì 17 maggio 2017

Lovecraft Country diventa una serie tv prodotta da J.J. Abrams



Questa nuova serie HBO tratta dal romanzo omonimo di Matt Ruff (inedito in Italia), sarà diretta da Jordan Peele (Get Out) e co-prodotta dalla Bad Robots di J.J. Abrams


Lovecraft Country racconterà la storia di Atticus Black, un ragazzo afro-americano di 25 anni che, insieme all'amica d'infanzia Letitia e a suo zio George, parte per un viaggio attraverso il sud degli Stati Uniti anni '50, dominato dal regime di segregazione razziale fatto rispettare dalle leggi Jim Crow, alla ricerca di suo padre, scomparso misteriosamente. Ovviamente i protagonisti si troveranno a dover lottare per la vita in un Paese violento e razzista, sia contro il terrore dei bianchi che contro veri e propri spiriti maligni.

La serie sarà scritta da Misha Green (Underground), che farà anche da showrunner.


domenica 14 maggio 2017

DragonBall Z Abridged: Episode 58 - #CellGames | TeamFourStar (TFS)


La spiegazione che Mr Satan rifila al giornalista sulla sua sconfitta è proprio da fan di Dragon Ball

ONE PIECE: Anatomia di un Capitolo

giovedì 11 maggio 2017

E se Lady Oscar fosse nata a Napoli?


Lady Oscar è stata il simbolo di una generazione intera: donna guerriera, forte e femminile. Primo approccio giapponese, e in seguito baluardo internazionale, del travestitismo. Il manga creato da Riyoko Ikeda ha sconvolto e appassionato migliaia di lettori nel mondo, e ancora di più fece l'anime impreziosito dallo stile artistico di Shingo Araki.

Non sappiamo a quale figura si sia ispirata l'autrice per creare il suo personaggio. Forse si è ispirata a una Lady di ferro del XIV seconolo, non francese ma di Pozzuoli: Maria Puteolana, una delle comandanti dell'esercito di Roberto D'Angiò, che impugnò le armi per difendere il regno dai pirati e dagli aragonesi.


Maria Puteolana è una figura semileggendaria della città partenopea, e l'unico riferimento che abbiamo di questa donna sono gli scritti di Francesco Petrarca che volle incontrare la "famosissima virago Maria, detta poi Maria Puteolana". Lo scrittore racconta di averla incontrata da giovane: "quando si è fatta innanzi e mi ha salutato, bardata da guerra e al comando di un manipolo di soldati, ne sono rimasto sbalordito. Poi sotto quell'elmo ho riconosciuto la sua femminilità."

Oggi esiste una strada a Pozzuoli, intitolata proprio a Maria Puteolana, e chissà se Riyoko Ikeda non si sia ispirata davvero a questa figura della cultura napoletana. Entrambe sono personaggi che conosciamo solo attraverso la penna di autori che scrivevano di guerre e sepolcri, ma anche di passione e amori, e probabilmente ben poco è reale, ma in fondo l'arte non deve dipingere la realtà a tutti i costi.



mercoledì 10 maggio 2017

NUOVA SERIE TV PER GLI X-MEN



Marvel e Fox hanno pubblicato online il primo teaser Trailer di Marvel’s The Gifted, la nuova serie tv dedicata all’universo mutante degli X-Men diretta da Bryan Singer.


Nel cast di X-Men – Gifted vediamo Sean Teale (Incorporated, Reign, Skins) nel ruolo di Marcos Diaz/Eclipse; Stephen Moyer (True Blood) nei panni di Reed, avvocato assistente del procuratore distrettuale; Blair Redford (Switched at Birth, Satisfaction) sarà il leader del gruppo di mutanti clandestini; Jamie Chung (Gotham) sarà la mutante Blink; Natalie Alyn Lynd (Silver St. Cloud in Gotham) sarà la figlia di Reed; Emma Dumont (Aquarius) interpreterà Polaris, ed Amy Acker sarà Kate Stewart, moglie di Reed.


L'ATTACCO DEI GIGANTI 31 RECENSIONE

martedì 9 maggio 2017

Chi è il miglior disegnatore di Shonen Jump?



Sul sito The Goo Ranking è stato aperto un sondaggio per chiedere agli internauti che lo frequentano, quale fosse il miglior disegnatore di manga della rivista Weekly Shonen Jump, di Shueisha.

Il pubblico ha eletto come vincitore Takeshi Obata (Death Note), che grazie alle sue capacità artistiche ha fatto sì che il manga realizzato in coppia con Tsugumi Ohba diventasse un fenomeno di culo trasposto in diversi format. Al secondo posto Akira Toriyama (Dragon Ball) il cui stile è riconoscibilissimo in ogni prodotto a cui lavora, da Dragon Quest a Blue Dragon. Terzo posto per Takehiko Inoue (Slam Dunk), dal segno pulito, sempre attento al gusto dei lettori più smaliziati.

Qui potete consultare le prime venti posizioni:
  1. Takeshi Obata (Death Note)
  2. Akira Toriyama (Dragon Ball)
  3. Takehiko Inoue (Slam Dunk)
  4. Tsukasa Hojo (City Hunter)
  5. Hirohiko Araki (Le bizzarre avventure di Jojo)
  6. Masakazu Katsura (Video Girl ai)
  7. Eiichiro Oda (One Piece)
  8. Hideaki Sorachi (Gin Tama)
  9. Tetsuo Hara (Ken il guerriero)
  10. Shun Saeki (Food Wars! Shokugeki no Soma)
  11. Yuusuke Murata (Eyeshield 21)
  12. Kentaro Yabuki (To Love-Ru)
  13. Masashi Kishimoto (Naruto)
  14. Yoshihiro Togashi (Yu Yu Hakusho, Hunter X Hunter)
  15. Tite Kubo (Bleach)
  16. Akira Amano (Tutorial Hitman Reborn!)
  17. Osamu Akimoto (Kochikame)
  18. Buichi Terasawa (Space Adventure Cobra)
  19. Haruichi Furudate (Haikyu!!)
  20. Katsura Hoshino (D.Gray-man)

DRAGON BALL SUPER 89 - Dove osano le na-U-tiche

lunedì 8 maggio 2017

BLADE RUNNER 2049 - Official Trailer



La pellicola è diretta da Denis Villeneuve (Sicario, Prisoners). Warner Bros distribuirà il film negli Stati Uniti, la Sony si occuperà del resto del mondo. 

Nel cast Ryan Gosling, Harrison Ford, Jared Leto, Robin Wright, Dave Bautista, Barked Abdi, Mackanzie Davis e Ana de Armas, il film sarà ambientato alcuni decenni dopo l’originale di Ridley Scott del 1982.

La sceneggiatura è opera di Hampton Fancher e Michael Green, i due si sono basati su un’idea di Fancher e Ridley Scott, produttore esecutivo del film. Roger Deakins sarà direttore della fotografia.

L’uscita è prevista per il 6 ottobre 2017.