Passa ai contenuti principali

Michel Vaillant torna in edicola


Il fumetto sportivo riesce sempre nel suo intento: coinvolgere il tifoso non legato alla nona arte. Il tema funziona e rapisce costantemente, rivedere quelle azioni adrenaliniche e vivere insieme ai protagonisti avventure grintose anche dal fascino misterioso trascina anche il più restio degli appassionati.

Andando a ritroso nel tempo se la mia generazione (tardi anni ‘80) è stata influenzata da Slam Dunk, e i nostri cugini e fratelli da Holly e Benji, c’è un’altra generazione, quella dei nostri padri e zii che è stata influenzata da Michel Vaillant di Jean Graton.

Corse in pista, motori rombanti, stimolante graficamente per gli appassionati, e un’intrigante componente thriller ricca di spie e femme fatale, che potrete leggere in edicola ogni mercoledì allegato a “La Gazzetta”. Mai accoppiata fu più azzeccata, e tra le tante serialità a fumetti da leggere questa si rivela una valida alternativa per scoprire il fumetto franco-belga, staccandoci un po’ dai Supereroi che stavano invadendo la penisola italica fino a qualche mese fa.

Non è un’edizione cronologica, vero, partiamo infatti dal 18esimo volume Brivido a Monza, noi come sempre siamo troppo italiani, ma è ricca di editoriali ed approfondimenti inediti che spesso valgono, per certi versi, più delle storie in sé. Comoda la promozione dei primi tre numeri a solo 1 euro, mentre le altre uscite avranno il costo di 2,99 euro. Qui trovate il sito qui.


Come sempre il mio consigli è leggere, senza lasciarsi frenare dai confini geografici di una storia, perché le emozioni e la passione non hanno limiti. E nemmeno Michel Vaillant.

Domenico Cavernadiplatone Guastafierro

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Silver Star di Jack Kirby, Renoir

Un'ottimo fumetto del grande Jack

Cavernadiplatone è pro o contro gli spoiler?

Stavolta l'editoriale del lunedì lo sostituisco con il video spezzone di cavernadirepostone , che ha già tagliato e montato tutto il mio discorso sugli spoiler, di cui appunto volevo farne un articolo.

ATTACK ON TITAN NON È STATO TRASMESSO?

Durante la trasmissione dell'episodio 14 di Shingeki no Kyojin: The Final Season in Giappone, c'è stata un'interruzione per informare i cittadini di un terremoto. L'episodio non è stato ripreso e neanche ritrasmesso. NHK ha inizialmente fatto sapere che avrebbero fornito ulteriori informazioni sulla riprogrammazione dell'episodio. La cosa ha avuto ripercussioni anche sul Simulcast internazionale, e verosimilmente lo avrà anche su quello italiano il cui orario è previsto alle 08:00 su VVVVID e nel corso della giornata anche su Amazon Prime Video. Nelle ultime ore NHK ha fornito una nuova programmazione: L'episodio 14 interrotto durante la trasmissione verrà trasmesso in Giappone il 21 marzo alle 16:10 (ore italiane) sul canale NHK. A seguire verrà mandato in onda l'episodio 15 alle 16:34 (ore italiane). In pratica, potremo vedere due episodi di seguito domenica prossima.