Passa ai contenuti principali

L'attacco di vecchiaia

Presto o tardi arriva quel momento in cui fanculizzi la tua libreria per sostituirla con un'altra, o con delle altre, perché i tuoi fumetti sono così tanti che ormai tua mamma non sa più se per figlio ha te o la brutta copia di Naruto. Io ci provo. Faccio la mia parte. Mi spacco il culo e mi leggo sti sacrosantissimi fumetti, però da qualche parte dovranno andare. Sto seriamente pensando di prendere un futon che ormai il letto lo vedo come oggetto ingombrante e poco consono ai fini della stanza. Fini licenziosi, che riguardano i fumetti ovviamente.

Comunque siete mai stati da IKEA? Ma quegli svedesi sono una forza della natura. Fanno dei mobili usa e getta straordinari. Il fatto è che le librerie costano poco e puoi sfruttare lo spazio che hai al meglio. Il loro punto vendita di Napoli è sempre strapieno di gente e ci sono pure i cinesi. Se i cinesi vanno a comprare lì, vuol dire che 'sti svedesi hanno capito tutto. Il problema è che devi montarli da te; ci riesci in 15 minuti se capisci come fare, il fatto è che per montare il primo pezzo di qualunque cosa ci metti un'ora.

Ben 5 librerie. La sera le lempio e la mattina le svacanto.
Comunque riassettando un po' questo lordaio ho trovato un fumetto vecchiotto ma che ha dentro tante cose fighe cacchio... robe belle che non sto tanto qua a raccontarvi che alla fine sono anche un po' grezze, ma sono d'annata, di quelle che a rileggerle ora ti riscopri bimbominkia. Vi posto qualche foto che se siete vecchi come me, capite:

Cosa sarebbe successo se Peter
si bombava ancora la Gatta Nera?

Perez non perdeva occasione per disegnare 30 Vendicatori
nella stessa stanza con angolazioni alla Mila e Shiro

Un Klaus Janson , a tratti Milleriano

Uno dei TRIBUTE FIGHT più belli di sempre dove la Cosa
fa cadere in testa a Hulk un isolato INTERO

Storiella con Scarlet e la Visione ma guardate che disegni.
STURBO ANCORA OGGI.

Domenico Cavernadiplatone Guastafierro

Commenti

  1. il post più brutto che abbia mai letto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Suppongo intendesse rispetto a quelli che posti di solito. Ergo è un complimento.

      Domenico, devi vedere il bicchiere mezzo pieno, non mezzovuoto!

      Elimina
    2. Domenico ti voglio bene.

      Elimina
  2. poi ci fai vedere come viene la nuova stanza

    RispondiElimina
  3. da notare medaka box nella prima foto

    RispondiElimina
  4. This combination of affordability, opportunity, and night-life make these cities a fantastic option for
    young professionals to relocate uk payday loans this arrive as being
    a shock to graduates and students who are currently paying
    either no interest or negative interest levels because of the fall inside rpi to some 50-year low of -0.

    RispondiElimina
  5. Between January this year and now, the return from equities is negative pay day loans cusick started
    her career in aerospace, designing digital flight control systems for
    experimental aircraft.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Silver Star di Jack Kirby, Renoir

Un'ottimo fumetto del grande Jack

SPIDER-MAN WEEK! PARTECIPA AL CONCORSO!

Per celebrare l'uscita del film The Amazing Spider-Man parte la SPIDER-MAN WEEK! Ogni giorno un video dedicato al mondo dell'Uomo Ragno, live streaming su Youtube, recensioni, curiosità e infinite un piccolo concorso con il quale vincere un albo in lingua originale di ULTIMATE SPIDER-MAN! Ma non quelle porcate che Panini allega ai mensili per svuotare il magazzino! Un trade paperback di USM: i primi 7 albetti della serie raccolti in un solo volumone! Clicca per gli appuntamenti giornalieri da non perdere!!

Il finale di Dragon Ball GT

Quando nella seconda metà degli anni ’90 Akira Toriyama e il suo editor Fuyuto Takeda iniziarono a progettare il finale del manga di Son Goku e i suoi amici, Dragon Ball era una macchina fabbrica-soldi che non poteva certo interrompersi così, da un giorno all’altro. Se da una parte il sensei Toriyama si sarebbe fermato per una sua precisa volontà, tutte le altri parti che componevano il merchandise di Dragon Ball sarebbero andate avanti, fra cui: pupazzetti, giochi di carte, videogames, e ovviamente serie animate. Ecco come Dragon Ball farà i VERI soldi La TOEI ANIMATION non poteva assolutamente permettersi di perdere una così ricca filiera lavorativa, e pensarono subito a un sequel per le avventure dei Saiyan: Dragon Ball GT . Una side story che ci mostra cosa sarebbe successo se i nostri eroi avessero continuato ad usare le Sfere del Drago , vero leitmotiv, e a mio parere, vere protagoniste della storia a cui danno appunto il nome, ma su questo punto ci tor