Passa ai contenuti principali

Sacro/Profano un webcomic piccante e sagace


Ho scovato su Facebook uno di quei fumetti che quando lo leggi non riesci a smettere di ridere come un cretino, che fai le risate in stile VOCE DA PAPERA DI UNA TETTONA DI CANALE 5 A CASO, ma che sa anche farti apprezzare un po’ di più la vita rivedendoti in qualche vignetta. Il caso fumetto col quale vi tengo sulle spine da circa 4 righe è SACRO PROFANO. 


E che cos’è? Praticamente è IL fumetto umoristico basato su una storia d’amore CHE DOVETE leggere. Angelina e Damiano sono un angelo e un diavolo, con tanto di aureola e corna, che (si sa l’amore è cieco) sono innamorati. Lei vuole trascinarlo sull’altare, lui vorrebbe trascinarla a letto. Tante gag piccanti e disegni esplosivi, si può facilmente capire leggendo questa tavola come mai il web comic di Mirka Andolfo sta riscuotendo così tanto successo su Facebook. Qui la fanpage e dopo il salto una tavola!


MA CHE VOLETE DI PIÙ!? 
Noi qualcosa di più ce l’abbiamo, ed è l’autrice! Vediamo di farle rispondere a qualche domanda!

Ciao Mirka!
Dicci un po’… è vero che per Sacro Profano ti sei ispirata anche alla tua vita sentimentale??
Salve, e grazie per la simpatica introduzione ! Beh, non so dove l'hai sentito dire, ma non è esatto! Tra me e il mio ragazzo scorre tutto liscio come l'olio, senza “intoppi” di nessun tipo... sicuramente, però, per alcune situazioni mi ispiro a cose che credo possano capitare a qualunque altra coppia e non solo, che poi “rielaboro” per renderle adatte a Sacro/Profano. Insomma, anche cose che non hanno proprio niente a che fare con il romanticismo di per sé, e che non hanno niente di lontanamente “sexy”. Il piccante ce lo aggiungo io, devo ammetterlo! Per essere precisi, l'idea per S/P, in tutta onestà, mi è venuta per caso: avevo disegnato questo diavolo bruttarello che toccava le tette ad un'angioletta scandalizzata. Solo che invece di finirla lì, ho cominciato a farmi tante domande, cose come “oh, e se stessero insieme?” e altri “E se...?”, finché non mi è venuta voglia di realizzare qualche tavola, per svago. E dopo averne fatte un po' (il progetto è più vecchio di quanto sembri), ho pensato di metterle online.
Il tuo stile trasuda non solo divertimento ma tanto impegno e tanta passione! Quali sono le tue basi e come realizzi le tue storie?
Beh, effettivamente è così. S/P è una cosa che faccio con grande piacere, perché non è un vero e proprio lavoro (come quelli che faccio di solito, essendo colorista, con scadenze, indicazioni, ecc) inoltre non sono esattamente una scrittrice (figuriamoci poi di gag!) e quindi, quando realizzo una tavola, penso sempre che la cosa più importante sia cercare di divertirmi prima di tutto. Quando mi viene in mente una gag (anche nei momenti più assurdi... tipo quando vado a fare la spesa) appena possibile la scarabocchio su carta, la rivedo con calma (tra l'altro, il mio ragazzo mi aiuta sempre con i suoi preziosi consigli... lui è anche uno sceneggiatore, ne sa decisamente più di me), faccio la bozza al computer, inchiostrazione digitale e colorazione in photoshop.
Ma al di là del divertimento, ovviamente, sapere che ci sono persone che lo apprezzano e lo seguono mi fa un piacere immenso, e mi sprona a cercare di realizzarlo sempre al meglio, anche quando il tempo proprio non c'è. Anzi, ammetto che la voglia di dare qualcosa di soddisfacente a chi mi segue su Facebook è la spinta più grande di tutte... perché ho sempre il terrore di deludere ad ogni tavola nuova (e si sa, non tutte le ciambelle riescono col buco!). Se non fosse per le persone che mi sostengono, forse avrei già lasciato perdere...
Per tornare al discorso delle “basi”, ho fatto il liceo artistico a Napoli, poi un annetto e mezzo alla scuola Comix, sempre a Napoli, e mi sono fatta molto le ossa osservando come lavoravano i professionisti, con tutorial, video, esercizi, e osservando i lavori che mi piacciono di più, ad esempio Sky Doll, i manga, alcuni americani, e fumetti Disney come Witch, ma anche molti altri, finendo col “fondere” tutto quello che mi piace. E a me piace un po' di tutto!
Cosa possiamo aspettarci dal tuo web comic in futuro?
Delle belle sorprese... che arrivino presto o tardi. Purtroppo, dipende solo da me e dalla mia lentezza. Non dico altro!

Vi consiglio di visitare anche il sito e il deviant di Mirka STRAPIENI COLMI FINO ALL'ORLO ORMAI ZEPPI di disegni, tavole e sorprese! 

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Silver Star di Jack Kirby, Renoir

Un'ottimo fumetto del grande Jack

Il finale di Dragon Ball GT

Quando nella seconda metà degli anni ’90 Akira Toriyama e il suo editor Fuyuto Takeda iniziarono a progettare il finale del manga di Son Goku e i suoi amici, Dragon Ball era una macchina fabbrica-soldi che non poteva certo interrompersi così, da un giorno all’altro. Se da una parte il sensei Toriyama si sarebbe fermato per una sua precisa volontà, tutte le altri parti che componevano il merchandise di Dragon Ball sarebbero andate avanti, fra cui: pupazzetti, giochi di carte, videogames, e ovviamente serie animate. Ecco come Dragon Ball farà i VERI soldi La TOEI ANIMATION non poteva assolutamente permettersi di perdere una così ricca filiera lavorativa, e pensarono subito a un sequel per le avventure dei Saiyan: Dragon Ball GT . Una side story che ci mostra cosa sarebbe successo se i nostri eroi avessero continuato ad usare le Sfere del Drago , vero leitmotiv, e a mio parere, vere protagoniste della storia a cui danno appunto il nome, ma su questo punto ci tor

SPIDER-MAN WEEK! PARTECIPA AL CONCORSO!

Per celebrare l'uscita del film The Amazing Spider-Man parte la SPIDER-MAN WEEK! Ogni giorno un video dedicato al mondo dell'Uomo Ragno, live streaming su Youtube, recensioni, curiosità e infinite un piccolo concorso con il quale vincere un albo in lingua originale di ULTIMATE SPIDER-MAN! Ma non quelle porcate che Panini allega ai mensili per svuotare il magazzino! Un trade paperback di USM: i primi 7 albetti della serie raccolti in un solo volumone! Clicca per gli appuntamenti giornalieri da non perdere!!