Passa ai contenuti principali

I manga più venduti del 2017

Ecco la lista dei manga più venduti in Giappone nella prima metà del 2017

Manga più venduti per serie
1. 5,969,851 One Piece
2. 3,974,437 L'attacco dei giganti
3. 3,244,618 Kingdom
4. 3,086,097 Haikyuu!!
5. 2,154,752 Tokyo Ghoul:re
6. 2,097,088 My Hero Academia
7. 1,982,356 One Punch-Man
8. 1,881,062 The Seven Deadly Sins
9. 1,653,403 Detective Conan
10. 1,469,092 Food Wars

11. 1,366,004 Ao no Exorcist
12. 1,357,012 Magi
13. 1,204,705 Fairy Tail
14. 1,090,487 3-gatsu no Lion
15. 1,000,886 P to JK
16. *,960,590 Nigeru wa Haji daga Yaku ni Tatsu
17. *,936,645 Cardcaptor Sakura: Clear Card-hen
18. *,927,125 Terra Formars
19. *,888,546 Diamond no Ace Act II
20. *,879,495 World Trigger

21. *,847,561 Tokyo Tarareba Musume
22. *,833,135 Kuroshitsuji
23. *,826,564 Days
24. *,795,445 Gintama
25. *,794,612 Wotaku ni Koi wa Muzukashii
26. *,794,342 Yowamushi Pedal
27. *,791,393 Tensei shitara Slime Datta Ken Series Comicalize Series
28. *,790,032 Black Clover
29. *,757,375 Boruto: Naruto the Movie Comicalize Series
30. *,752,854 Major 2nd


Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Silver Star di Jack Kirby, Renoir

Un'ottimo fumetto del grande Jack

SPIDER-MAN WEEK! PARTECIPA AL CONCORSO!

Per celebrare l'uscita del film The Amazing Spider-Man parte la SPIDER-MAN WEEK! Ogni giorno un video dedicato al mondo dell'Uomo Ragno, live streaming su Youtube, recensioni, curiosità e infinite un piccolo concorso con il quale vincere un albo in lingua originale di ULTIMATE SPIDER-MAN! Ma non quelle porcate che Panini allega ai mensili per svuotare il magazzino! Un trade paperback di USM: i primi 7 albetti della serie raccolti in un solo volumone! Clicca per gli appuntamenti giornalieri da non perdere!!

Il finale di Dragon Ball GT

Quando nella seconda metà degli anni ’90 Akira Toriyama e il suo editor Fuyuto Takeda iniziarono a progettare il finale del manga di Son Goku e i suoi amici, Dragon Ball era una macchina fabbrica-soldi che non poteva certo interrompersi così, da un giorno all’altro. Se da una parte il sensei Toriyama si sarebbe fermato per una sua precisa volontà, tutte le altri parti che componevano il merchandise di Dragon Ball sarebbero andate avanti, fra cui: pupazzetti, giochi di carte, videogames, e ovviamente serie animate. Ecco come Dragon Ball farà i VERI soldi La TOEI ANIMATION non poteva assolutamente permettersi di perdere una così ricca filiera lavorativa, e pensarono subito a un sequel per le avventure dei Saiyan: Dragon Ball GT . Una side story che ci mostra cosa sarebbe successo se i nostri eroi avessero continuato ad usare le Sfere del Drago , vero leitmotiv, e a mio parere, vere protagoniste della storia a cui danno appunto il nome, ma su questo punto ci tor